Mens sana in corpore sano - My Interior Flowers
15755
post-template-default,single,single-post,postid-15755,single-format-gallery,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Mens sana in corpore sano

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei.

Quando si parla di cibo si pensa subito alle calorie ingerite, alla dieta da cominciare il lunedì ecc…
Ma non sono solo le calorie a determinare se siamo in salute o meno. Anzi alimentarsi in modo consapevole ha un impatto molto grande su vari aspetti della vita sul pianeta Terra.

La qualità del cibo. Il cibo che ingeriamo determina la nostra salute avendo un fortissimo potere preventivo di molte malattie. Con il cibo sano rimaniamo in salute ed è per questo che dobbiamo dedicarvi molta attenzione in termini di frequenza e durata dei pasti. In questa società frenetica i pasti vengono troppo spesso sacrificati o mangiati alla rinfusa davanti al computer o addirittura in macchina alla guida. Riprendendo le parole del Prof. Berrino – medico ed epidemiologo, Direttore del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva, Fondazione IRCCS, Milano – “So che non è possibile sganciarsi dalle logiche che ci impone la vita moderna – consiglia Berrino – ma occorre solo riflettere su quello che mettiamo dentro di noi. Non dobbiamo per esempio mangiare solo cibo sterile, ma sforzarci di recuperare la semplicità del nostro cibo. La gente ha paura di perdere tempo, però così possiamo riacquistare serenità, un fattore che di per sé modifica l’espressione dei nostri geni» (tratto dall’intervista www.traterraecielo.it).

Quindi particolare accento va messo poi sul cosa mangiamo. Molto spesso si tratta di cibi di scarsa qualità, cibi pronti o addirittura il cosiddetto “junk food”, fatti con ingredienti tali da creare dipendenza e spingerci ad un maggior consumo di questi. Per non parlare del fatto che ci siamo disabituati al sapore dei cibi autentici e abbiamo più intolleranze e problemi con l’ assimilazione dei cibi.

Responsabilità nei confronti dell’ambiente, degli animali, del prossimo. Scegliere il cibo al supermercato è un atto responsabile nei confronti dell’ambiente e di come vengono trattati gli animali. A tale proposito voglio ricordare il fantastico progetto di Relovution, un film documentario in uscita a breve, che affronta i temi della salute derivante dal consumo di carne e le condizioni di vita degli animali di allevamento nonché i risvolti a livello globale delle scelte alimentari.

Con ciò non si vuole puntare il dito contro nessuno ma ci invita a riflettere sul nostro ruolo nel mondo… Perché come al solito il cambiamento parte da noi!

Mensa sana in corpore sano

.

No Comments

Post A Comment